elettrodomestici per risparmio energetico
08/12/22

Come ottenere il massimo dell'efficienza energetica dagli elettrodomestici? Dalle funzionalità smart, alle fasce orarie per risparmiare

È possibile risparmiare in bolletta senza diminuire l’utilizzo degli elettrodomestici? Classe energetica elevata, funzionalità smart e buone abitudini sono il segreto per raggiungere il massimo dell’efficienza energetica con gli elettrodomestici!

Tra caro bollette e sprechi energetici, avere una casa efficiente è diventata una priorità assoluta, sia perché ci permette di risparmiare notevolmente in bolletta, sia perché possiamo ridurre l’impatto ambientale, conducendo uno stile di vita più sostenibile.

Sapere come utilizzare consapevolmente gli elettrodomestici di casa è sicuramente un buon punto di partenza per ridurre i costi quotidiani. Ma non si tratta solo di scegliere apparecchi ad alta efficienza energetica, è anche una questione di ottimizzazione dei consumi. Infatti, con gli elettrodomestici giusti come quelli ad alta efficienza energetica di Candy, bastano piccoli accorgimenti per ottenere il massimo.

Dalla classe energetica alle funzionalità IoT, fino a consigli pratici: ecco una guida completa che ti farà risparmiare denaro ed energia!

  • Cerchi maggiore efficienza energetica? Gli elettrodomestici classe A
  • Gli orari migliori per far funzionare gli elettrodomestici
  • Risparmiare energia con gli elettrodomestici smart
  • Come diminuire l’impatto ambientale? I trucchi per lavasciuga e lavatrice
  • Migliorare l’efficienza energetica con gli elettrodomestici della cucina
  • Come ridurre i consumi del frigorifero? Risparmio energetico con le funzionalità IoT

Cerchi maggiore efficienza energetica? Gli elettrodomestici classe A

Quando si parla di risparmio energetico, la soluzione numero uno per ottenere risultati concreti è scegliere elettrodomestici a basso impatto ambientale. Prima di effettuare un nuovo acquisto, è consigliato svolgere un'attenta lettura dell'etichetta energetica. Le schede tecniche degli elettrodomestici, infatti, sono ricche di informazioni utili come le indicazioni sui consumi e la classe energetica, che è una delle caratteristiche più rilevanti per diminuire gli sprechi. Scegliere elettrodomestici di classe A infatti è garanzia di consumi ridotti poiché si tratta di dispositivi altamente efficienti, da garantire un risparmio notevole in termini di energia e denaro.

Se stai pensando di acquistare un elettrodomestico nuovo, quindi, il consiglio è quello di prediligere modelli in classe A, specie se si tratta di un apparecchio che utilizzi regolarmente, come la lavatrice. Ad esempio, fra le lavatrici a carica frontale di Candy trovi alcuni tra i modelli più efficienti sul mercato.

Risparmio energetico: gli orari migliori per far funzionare gli elettrodomestici

Dopo aver scelto un elettrodomestico efficiente, la regola numero due da conoscere sono le fasce orarie per il risparmio energetico. Esse vengono stabilite dalle compagnie elettriche per sfruttare le tariffe più basse durante periodi di minore utilizzo della rete elettrica. Tuttavia, gli orari possono variare a seconda della regione e della compagnia, quindi è consigliabile verificare con il proprio fornitore di energia per avere informazioni più accurate.

In Italia le più economiche vanno dal lunedì al sabato dalle 23:00 alle 7:00 e nei giorni festivi, compresa la domenica.

Risparmiare energia con gli elettrodomestici smart

Non tutti lo sanno, ma anche gli elettrodomestici smart possono offrire un grande aiuto quando si parla di efficienza energetica. Il primo vantaggio degli elettrodomestici connessi consiste nel poterli controllare da remoto tramite un’apposita app installata sullo smartphone. Ad esempio, la maggior parte degli elettrodomestici Candy sono connessi all’app hOn, che offre una serie di funzionalità esclusive volte ad ottimizzare l’efficienza energetica degli elettrodomestici smart. Per esempio, grazie all’app di Candy potrai:

  • Gestire i dispositivi di casa ovunque tu sia, attivandoli, spegnendoli e programmandoli in qualsiasi momento.
  • Monitorare i consumi, ottenere informazioni sui programmi più utilizzati e ottimizzare le performance attraverso suggerimenti dedicati.
  • Usufruire di features avanzate e contenuti speciali creati appositamente per aiutarti a sfruttare al massimo i tuoi elettrodomestici.
  • Ricevere promemoria e suggerimenti sulle attività di manutenzione necessarie per mantenere gli elettrodomestici perfettamente funzionanti, prolungandone la durata.

Quali sono, quindi, i migliori elettrodomestici smart e qual è il reale aiuto che possono darti per risparmiare nella vita di tutti i giorni?

Come diminuire l’impatto ambientale? I trucchi per lavasciuga e lavatrice

I consumi energetici non dipendono solo dall’efficienza degli elettrodomestici, ma anche dall’uso che ne fai. Utilizzare nel modo corretto la lavatrice e la lavasciuga è fondamentale per abbassare ulteriormente i costi di acqua ed elettricità. Ma quali sono le buone abitudini da seguire per risparmiare e allo stesso tempo raggiungere risultati di lavaggio impeccabili? Ecco alcuni consigli da seguire quando fai il bucato:

  • Effettua cicli di lavaggio a pieno carico: attenzione però a non caricare eccessivamente il cestello. In questo modo eviterai di sforzare troppo l’elettrodomestico, ottenendo un bucato pulito e profumato.
  • Effettua la pulizia e la manutenzione regolarmente: eliminare il calcare e i residui di sporco da filtri e tubature è fondamentale per non affaticare l’elettrodomestico, che porterà a termine il lavaggio più facilmente senza sprechi inutili. Per farlo, utilizza prodotti specifici come l’anticalcare sgrassante igienizzante di Care+Protect.
  • Evita programmi di lavaggio a temperature troppo elevate (superiori ai 40°). Se i capi non sono particolarmente sporchi utilizza il programma Eco della lavatrice o lavasciuga.

Con la lavatrice Candy smart RapidO’ PRO seguire questi semplici consigli sarà ancora più semplice grazie alle sue innumerevoli funzionalità intelligenti! Ad esempio, non sai qual è il programma ideale per il tuo bucato? Fagli una foto! La funzione Snap&Wash ti guiderà nella scelta del programma ideale in base al colore e alla quantità dei capi, riducendo lo spreco d’acqua di 1.750 litri all’anno.

Migliorare l’efficienza energetica con gli elettrodomestici della cucina

Lavastoviglie e forno sono altri due elettrodomestici fondamentali in cucina, ma anche qui bastano piccoli accorgimenti per ottimizzare i consumi.

  • Per quanto riguarda la lavastoviglie, falla partire solo quando è piena. Più l’elettrodomestico è capiente, meno saranno i cicli di lavaggio che dovrai effettuare alla settimana. Ad esempio, la lavastoviglie Brava di Candy lava 16 coperti in una volta, riducendo gli sprechi di energia e acqua fino al 40%. Inoltre, grazie alla connessione all’app di Candy, avrai accesso all'Energy Manager e a tutte le statistiche per utilizzarla al meglio.
  • Con il forno invece, un consiglio che può sembrare banale ma di fondamentale importanza è quello di non aprirlo troppo spesso per controllare la cottura. Anche in questo caso, i forni Candy vengono in tuo aiuto. L’app hOn è in grado di suggerirti il programma ideale per un determinato alimento e il tempo di cottura per la tua ricetta. Il cibo crudo o bruciato sarà solo un vecchio ricordo!

Come ridurre i consumi del frigorifero? Risparmio energetico con le funzionalità IoT

Infine, abbiamo lui, il re degli elettrodomestici, il frigorifero! Accesso 24h su 24, è uno di quelli che incide maggiormente in bolletta. Scegliere quello giusto è fondamentale, così come diminuire al minimo le cattive abitudini.

  • Non riempirlo troppo e tienilo ordinato, posizionando tutti gli alimenti nel posto giusto.
  • Non aprire la porta inutilmente per evitare di aumentare la temperatura all'interno.
  • Posizionalo lontano da fonti di calore dirette come termosifoni e fornelli.
  • Mantieni al suo interno una temperatura che si aggira tra i 3° e i 6°.
  • Assicurati di tenerlo pulito e sbrinato. Il ghiaccio crea uno strato isolante e il frigo consuma di più per mantenere basse temperature.

Il frigorifero Total No Frost Fresco di Candy ti offre un mondo di funzionalità connesse perfette per abbattere i costi. Non sai qual è la posizione corretta del cibo all’interno del frigo? Grazie al Food Locator saprai sempre come posizionare al meglio gli alimenti. Stai partendo per un viaggio? Disattiva il frigorifero con la modalità vacanza per ridurre al minimo il consumo di energia e riattivalo da remoto tramite l’app, ovunque tu sia.

Inoltre, grazie alla nuova funzionalità Smart Odour Accounter puoi tenere traccia di quante volte apri il frigo, mentendo la temperatura costante ed evitando sprechi.

Adesso non hai più scuse, con gli elettrodomestici Candy risparmiare non è mai stato così facile!

Articoli correlati

Il funzionamento del microonde: come usarlo correttamente

Come fare

Il funzionamento del microonde: come usarlo correttamente
Il microonde ha rivoluzionato la nostra vita di tutti i giorni, ma ti sei mai chiesto qual è il funzionamento alla base? Scoprilo nel nostro articolo.
Conservazione del vino: come farlo durare di più

Come fare

Conservazione del vino: come farlo durare di più
Hai paura che la tua bottiglia di vino preferita non si conservi bene? Scopri tutti i nostri consigli su come fare a farla durare più a lungo!
Perché la lavastoviglie non asciuga i piatti

Come fare

La lavastoviglie non asciuga i piatti: cosa fare
La tua lavastoviglie lava perfettamente i piatti ma non li asciuga? Scopri nel nostro ultimo articolo come mai può succedere e come risolvere il problema!

Taste

3 ricette buonissime per i tuoi amici animali

Articolo Precedente

Soluzioni Smart

App hOn sezione statistiche. Come utilizzarla per risparmiare.

Articolo Successivo
hOn Applicazione