BlogCome fare
Calcolare il consumo di un elettrodomestico? Ecco come fare, passo dopo passo
03/10/22

Calcolare il consumo di un elettrodomestico? Ecco come fare, passo dopo passo

Tutto quello che c'è da sapere su come calcolare il consumo di un elettrodomestico, la sua classe energetica e quali sono gli elettrodomestici che consumano più energia.

Sapevi che lasciare il caricabatterie del telefono acceso quando non lo si usa aumenta il consumo di energia? Si tratta di un piccolo aumento, ma quando una serie di elettrodomestici consumano più energia del necessario, i costi si accumulano rapidamente.

Il modo migliore per risparmiare è imparare a calcolare il consumo di un elettrodomestico e le tecniche più efficaci per risparmiare sulla bolletta energetica. È bene sapere che il sistema di etichettatura energetica è stato recentemente rivisto, ti consigliamo quindi di dedicare qualche minuto alla lettura del nuovo sistema di etichettatura energetica.

Come capire la classe energetica di un elettrodomestico

Sebbene il sistema energetico sia cambiato, la base rimane la stessa: un elettrodomestico di classe A è significativamente più efficiente di uno di classe F o G. Anche se ora esistono altre categorie, denominate AA e persino AAA, la premessa rimane la stessa. In breve, è bene dare un'occhiata alla classificazione energetica dell'elettrodomestico per vedere quanta energia sta consumando.

Se avete un elettrodomestico che consuma molta energia, prendete in considerazione la gamma di prodotti Candy di classe A, che vi aiutano a risparmiare energia, tempo e denaro senza compromettere la qualità e le prestazioni. Per esempio, le lavatrici Candy di classe A riducono i consumi di almeno il 35% rispetto alle lavatrici di classe D/E, consentendo di risparmiare energia, denaro e tutelare l’ambiente.

Come scoprire se un elettrodomestico consuma troppa energia

Le etichette energetiche costituiscono una guida rapida all'efficienza energetica. Tutti gli elettrodomestici dovrebbero indicare anche il numero di watt che consumano quando sono in funzione. Per verificare la quantità di energia consumata, prendete il numero di watt e moltiplicatelo per il numero di ore di utilizzo dell'apparecchio.

È inoltre possibile sapere quanta energia consuma l'elettrodomestico leggendo l'etichetta energetica. Ad esempio, le lavatrici Candy RapidÓ sono le migliori della categoria, infatti il loro consumo parte da 45 kwh. Si tratta di un valore sorprendente se paragonato al consumo medio di una lavatrice di classe energetica G, che ammonta a circa 100 kWh.

Per verificare se l'elettrodomestico sta consumando troppa energia, si deve confrontare il tasso di consumo con quello indicato nella guida del produttore. Un consumo notevolmente superiore indica che l'elettrodomestico ha un problema e non funziona in modo efficiente. In questo caso avrà bisogno di manutenzione.

L'app hOn suggerisce le azioni da intraprendere per massimizzare i risparmi, ad esempio se la temperatura scelta è troppo alta, in base all'uso effettivo dell'apparecchio.

Quali sono gli elettrodomestici che consumano più energia

Per sapere quali sono gli elettrodomestici che consumano più elettricità, è importante considerare vari fattori. Ad esempio, un dispositivo che viene utilizzato di continuo avrà probabilmente un consumo complessivo maggiore rispetto a un apparecchio utilizzato occasionalmente.

Allo stesso modo, un elettrodomestico che non sia ben mantenuto consuma più elettricità. Ecco perché è consigliabile mantenere la lavatrice e la lavastoviglie pulite ed efficienti. È importante scegliere il prodotto giusto, come Care+Protect 3 in 1 Rimuovi-calcare-Sgrassatore-Pulitore igienico, che permette di ridurre il consumo di elettricità riducendo la quantità di calcare all'interno dell'elettrodomestico e, in questo modo, contribuisce anche a prolungare la vita dell’elettrodomestico.

È inoltre possibile consultare la sezione Tips&Hints (Consigli e Suggerimenti) dell'app hOn per ricevere suggerimenti sulla cura dell'elettrodomestico e assicurarsi che funzioni sempre al meglio. In fin dei conti, la scelta migliore per consumare meno energia è quella di acquistare i prodotti di classe energetica A, come l'ampia gamma di prodotti Candy best-in-class.

Articoli correlati

Piani di cottura a induzione intelligenti

Come fare

Piani di cottura a induzione intelligenti: come sceglierli per risparmiare sul consumo di gas
Internet e questa guida forniscono facile accesso alle informazioni sui piani cottura a induzione intelligenti, senza impegno.
Mare o montagna? Ecco come fare una lavatrice perfetta dopo le vacanze!

Come fare

Mare o montagna? Ecco come fare una lavatrice perfetta dopo le vacanze!
Rientro dalle vacanze? Come fare una lavatrice perfetta!
Quattro trucchi per affrontare il rientro dalle vacanze estive.

Come fare

Quattro trucchi per affrontare il rientro dalle vacanze estive.
Qualche suggerimento per riprendere la routine al ritorno dalle ferie.

Taste

Cosa si può cucinare nel microonde? Idee per bambini

Articolo Precedente

Come fare

Mare o montagna? Ecco come fare una lavatrice perfetta dopo le vacanze!

Articolo Successivo