BlogCome fareSoluzioni Smart
Cosa fare se la lavastoviglie non carica acqua
18/12/23

La lavastoviglie non carica l'acqua: come risolvere il problema

Oltre il 50 per cento degli italiani, secondo i dati Istat, ha in casa una lavastoviglie. Smettere di lavare i piatti a mano non è solo una questione di comodità, ma rappresenta anche una scelta responsabile che permette di risparmiare grandi quantità di acqua. Basti pensare che per un ciclo di lavaggio, in base al programma scelto una lavastoviglie consuma tra i 6 e i 15 litri di acqua, contro a quantità che oscillano tra i 40 e 60 litri di acqua sprecati quando invece si lavano i piatti a mano.
Ma se all’improvviso la lavastoviglie non carica acqua, che cosa bisogna fare? Capire le possibili cause e sapere come intervenire in maniera autonoma può essere estremamente utile, anche perché spesso il problema è di facile soluzione e si può risolvere senza stress e senza la necessità di chiamare e di attendere l’intervento di un tecnico. Analizziamo insieme quali sono le cause più comuni per cui la lavastoviglie non carica acqua e le relative soluzioni. 

La lavastoviglie non carica acqua perché il rubinetto è chiuso

Prima di chiamare un tecnico specializzato conviene fare sempre qualche verifica. Una delle cause più banali per cui la lavastoviglie non carica acqua è la chiusura del rubinetto dell’acqua. A volte capita, non si sa come sia successo, tutti in casa giurano di non averlo toccato, eppure il rubinetto è anche solo parzialmente chiuso. Di solito il rubinetto che fornisce acqua alla lavastoviglie si trova sulla parete accanto all’elettrodomestico o sotto il lavandino. Può capitare, quindi, che venga urtato o spostato involontariamente mentre si fanno le pulizie. L’importante, quando all’improvviso alla lavastoviglie non arriva acqua, è controllare sempre che sia completamente aperto. A volte basta questo rapido check per risolvere immediatamente il problema.

La lavastoviglie non carica acqua perché il tubo è bloccato

A volte succede che, nonostante il rubinetto sia ben aperto, l’acqua non arrivi alla lavastoviglie. Il motivo? Potrebbe essere che in qualche punto si è creata una strozzatura o una piegatura del tubo di carico. Può succedere nel momento in cui si effettua l’installazione, ma accade anche successivamente quando magari si sposta l'elettrodomestico per effettuare la manutenzione o le pulizie. Prima di fare intervenire il tecnico, quindi, è bene anche controllare il tubo di alimentazione dell’acqua, riportarlo in posizione corretta oppure sostituirlo nel caso si sia deformato. 

La lavastoviglie non carica acqua perché il filtro è sporco

I filtri sono fondamentali per mantenere pulita l'acqua che entra nell'elettrodomestico. Con il tempo, possono accumularsi detriti, calcare o altre impurità, bloccando così il corretto flusso dell'acqua. La prima cosa da fare, dunque, è localizzare il filtro della valvola di afflusso idrico, che di solito si trova all'ingresso dell'acqua nella lavastoviglie. A quel punto, devi rimuoverlo seguendo le istruzioni del manuale e quindi pulirlo accuratamente. Quando il filtro è vecchio, la pulizia può non essere sufficiente, in questo caso è necessario sostituirlo.

La lavastoviglie non carica acqua perché non c’è pressione 

Quando in casa la pressione dell'acqua è bassa, può rivelarsi insufficiente per il funzionamento della lavastoviglie. Una pressione insufficiente può essere dovuta a un momentaneo problema nella rete idrica locale oppure a qualche problema che si sta verificando nell'impianto domestico.

La prima cosa da fare è aprire i rubinetti di casa per verificare se il problema riguarda solo il rubinetto collegato alla lavastoviglie o tutta l’abitazione. Se in tutta la casa c’è poca acqua, conviene sentire se anche i vicini hanno lo stesso problema. Se nelle altre abitazioni è tutto normale, è necessario chiamare l’idraulico per identificare il guasto nel proprio impianto.

La lavastoviglie non carica acqua perché l’elettrovalvola è guasta

L'elettrovalvola è un componente chiave che regola il flusso dell'acqua. Si trova all’inizio del tubo di carico ed è una valvola elettrica che permette l’ingresso dell’acqua nella giusta quantità. Se si rompe o si usura, è necessario sostituirla. Anche se si tratta di un'operazione semplice e rapida, conviene affidare questo compito a un idraulico o a un tecnico. 

La lavastoviglie non carica acqua per un problema alla pompa

Non sempre ci si pensa, eppure può accadere che il motivo per cui la lavastoviglie non carica acqua è un problema alla pompa di scarico. Se è guasta, non si attiva e, non essendo in grado di scaricare acqua, non permette nemmeno che la lavastoviglie immetta acqua al suo interno. Questo stallo può essere provocato dallo scarico intasato. Ma solo l’intervento di un idraulico può essere risolutivo, la causa del mancato caricamento dell’acqua può essere la pompa di scarico: se non scarica l’acqua o non si attiva all’inizio del lavaggio, la lavastoviglie non può caricare acqua. Questo problema può essere causato anche da un intasamento dello scarico a parete. Per prevenire il problema delle ostruzioni è importante effettuare una regolare manutenzione della lavastoviglie, pulire il condotto di scarico e il filtro con prodotti naturali, come sale grosso, aceto e bicarbonato. 

La lavastoviglie non carica acqua per un guasto alla scheda

I diversi passaggi che si susseguono durante il ciclo di lavaggio della lavastoviglie sono regolati da una scheda elettronica. Se la lavastoviglie non carica acqua potrebbe essere a causa di un semplice guasto nella scheda che un tecnico può sostituire rapidamente. Lo stesso vale se il guasto riguarda i sensori elettrici che controllano le diverse funzioni della lavatrice. Se un componente non funziona correttamente, può impedire alla lavastoviglie di caricare acqua. 

Una volta che sono state scartate le ipotesi di guasti meccanici facilmente risolvibili con il fai da te, l'intervento di un tecnico diventa necessario sia per identificare con precisione la causa del guasto sia per effettuare la sostituzione dei componenti che permettono alla lavastoviglie di caricare acqua. 

Articoli correlati

Perché la lavastoviglie non asciuga i piatti

Come fare

La lavastoviglie non asciuga i piatti: cosa fare
La tua lavastoviglie lava perfettamente i piatti ma non li asciuga? Scopri nel nostro ultimo articolo come mai può succedere e come risolvere il problema!
L'asciugatrice non scalda i vestiti: cause e soluzioni

Come fare

Cosa fare quando l'asciugatrice non scalda i vestiti
L'asciugatrice ti consente di avere capi caldi, profumati e perfettamente asciutti. Cosa fare quando non li scalda più? Scoprilo nel nostro articolo!
Come risparmiare sull'energia elettrica in casa

Come fare

Risparmiare sull'energia elettrica a casa: come fare
Scopri consigli utili per ridurre il consumo energetico in casa: risparmia sui costi e sull'energia elettrica sulla bolletta con il nostro ultimo articolo!
La temperatura del congelatore: come impostarla

Come fare

Come regolare correttamente la temperatura del congelatore

Articolo Precedente

Soluzioni Smart

Dove si mette l'ammorbidente nella lavatrice: guida pratica

Articolo Successivo
Ammorbidente: dove si mette nella lavatrice?