BlogCome fare
L'asciugatrice non scalda i vestiti: cause e soluzioni
19/02/24

Cosa fare quando l'asciugatrice non scalda i vestiti

Sempre più innovative e performanti, ora le nuove asciugatrici sul mercato migliorano anche la loro efficienza energetica per adeguarsi al passaggio di classificazione richiesto dalla nuove etichetta energetica. Tutti in casa sognano la comodità di una asciugabiancheria che offre il piacere di avere vestiti caldi, profumati e perfettamente asciutti. Se la vecchia asciugatrice comincia a dare problemi potrebbe essere l’ora di cambiarla con un modello innovativo di asciugabiancheria oppure potrebbe essere una piccola seccatura di facile risoluzione. Spesso ci si lamenta che l’asciugatrice non scalda adeguatamente e compromette l'intero processo di lavanderia. I vestiti che restano umidi dopo un ciclo completo devono essere necessariamente stesi, vanificando tutta la comodità di usare un’asciugabiancheria. 

In questo articolo, scopriamo quali possono essere le differenti cause che impediscono all’asciugatrice di scaldare come dovrebbe e vediamo in che modo è possibile risolvere la situazione. Dall'identificazione dei segnali di un malfunzionamento alle possibili soluzioni, sia fai-da-te che professionali, trovi tutti i passaggi per ripristinare la funzionalità della tua asciugatrice. Scopriamo insieme come risolvere il problema in modo che la tua asciugabiancheria possa tornare a offrirti vestiti asciutti e caldi, come dovrebbe.

Cosa controllare quando l’asciugatrice non scalda 

Trovare i vestiti ancora umidi o non completamente asciutti dopo un ciclo completo è la spia che qualcosa non va. Quando ti accorgi che l’asciugatrice non scalda, è importante cercare di comprendere le possibili cause prima di decidere di sostituire l’elettrodomestico con un’asciugabiancheria di nuova generazione. 

Le asciugatrici moderne sono dotate di tecnologie avanzate e sensori, i segni di un problema di riscaldamento possono variare. 

Se possiedi un’asciugatrice moderna, il display digitale potrebbe averti mostrato dei codici di errore che facilitano la diagnosi di problemi. Altrimenti, puoi sempre controllare l’interno del tamburo che, dopo un ciclo di asciugatura, dovrebbe risultare caldo al tatto. Se è freddo, indica un problema nel sistema di riscaldamento.

Prima di procedere a ipotizzare guasti tecnici complessi, fai queste verifiche: 

la macchina non va mai sovraccaricata. Quando ci sono troppi capi all’interno, la libera circolazione del calore viene ostacolata e l’asciugatura risulta ridotta e insoddisfacente.

  • controlla la pulizia dei filtri. Sia le asciugatrici ha pompa di calore che quelle a condensazione sono dotate di filtri che se non vengono puliti regolarmente finiscono per venire ostruiti dalla lanugine e dalle fibre tessili raccolte. Se i filtri del condensatore o dello scambiatore di calore non vengono puliti possono interferire con il corretto funzionamento dell’apparecchio.
  • controlla il raccordo. Il tubo flessibile collegato all'asciugatrice che porta allo sfiato non deve essere piegato. Se lo sfiato non riesce a smaltire il vapore agevolmente, troverai i tuoi abiti umidi la condensa dentro l’asciugatrice. 

Come risolvere il problema tecnico 

Dopo aver eseguito le verifiche preliminari, se il problema di riscaldamento persiste, potrebbe essere per cause tecniche. 

Oggi le nuove asciugatrici sfruttano la tecnologia a pompa di calore, che permette un maggiore risparmio. Ma nelle abitazioni di molti italiani ci sono ancora modelli di asciugabiancheria a condensazione che adottano la classica tecnologia a resistenza elettrica. Se il termostato che regola la temperatura della resistenza si guasta, viene a mancare il calore che asciuga il bucato. In questo caso, un tecnico attrezzato con un multimetro in modalità ohmmetro può verificare se il termostato ciclico è guasto e quindi sostituirlo.

Se, invece, è proprio la resistenza a risultare danneggiata, il tecnico se ne accorge con un rapido test. La soluzione è sostituire la resistenza oppure comprare direttamente una nuova asciugatrice a pompa di calore, dalla maggiore efficienza energetica. 

Un’altra delle ragioni per cui l’asciugatrice non scalda è l’entrata in azione del termostato di sicurezza. Questo elemento, che di solito si trova vicino alla resistenza dietro al cestello, si attiva nel caso in cui l’asciugatrice si stia surriscaldando, magari perché la cinghia si è rotta o ci sono problemi al motore. Sostituire solo il termostato di sicurezza non sarebbe comunque risolutivo, se l’apparecchio ha un altro guasto va individuato. In questo caso, potrebbe essere più conveniente cambiare direttamente l’apparecchio vecchio con una nuova asciugabiancheria di maggiore efficienza energetica. 

Tecnico o fai da te? 

Prima di richiedere l’intervento del tecnico professionista, ci sono due cose che puoi fare. Pulisci i filtri sotto l’acqua oppure seguendo le istruzioni indicate dal manuale della asciugatrice, per rimuovere la lanugine che può alterare l’efficienza e il corretto funzionamento dell’apparecchio.
La seconda cosa da fare in questi casi è un semplice reset dell'asciugabiancheria. Prova a spegnere l’elettrodomestico e lascia passare cinque minuti prima di riaccenderlo. 

Se sospetti che l'elemento riscaldante o il termostato siano difettosi, è meglio affidarsi a un tecnico qualificato. Queste parti richiedono una diagnosi e una sostituzione accurate. Lo stesso vale per la sostituzione della scheda elettronica che necessita di conoscenze specialistiche e dell’intervento di un tecnico autorizzato. Ricorda che tentare riparazioni fa da te può invalidare la garanzia o danneggiare ulteriormente l'asciugatrice.

Articoli correlati

Perché la lavastoviglie non asciuga i piatti

Come fare

La lavastoviglie non asciuga i piatti: cosa fare
La tua lavastoviglie lava perfettamente i piatti ma non li asciuga? Scopri nel nostro ultimo articolo come mai può succedere e come risolvere il problema!
Come risparmiare sull'energia elettrica in casa

Come fare

Risparmiare sull'energia elettrica a casa: come fare
Scopri consigli utili per ridurre il consumo energetico in casa: risparmia sui costi e sull'energia elettrica sulla bolletta con il nostro ultimo articolo!
La lavastoviglie: come funziona e come usarla

Come fare, Soluzioni Smart

Il funzionamento della lavastoviglie: come usarla correttamente
Approfondisci il funzionamento della lavastoviglie e scopri i nostri suggerimenti per imparare a usarla al meglio: leggi il nostro ultimo articolo!
Perché la lavastoviglie non asciuga i piatti

Come fare

La lavastoviglie non asciuga i piatti: cosa fare

Articolo Precedente

Come fare

Risparmiare sull'energia elettrica a casa: come fare

Articolo Successivo
Come risparmiare sull'energia elettrica in casa