BlogHow To
Suggerimenti per preparare i tuoi elettrodomestici prima di partire per le vacanze
23/07/21
Suggerimenti per preparare i tuoi elettrodomestici prima di partire per le vacanze

Come prenderti cura dei tuoi elettrodomestici prima di andare in vacanza

Passaporto, biglietti, occhiali da sole, non sono solo queste le cose da ricordare prima di partire. Dovresti anche preparare i tuoi elettrodomestici alla tua assenza, in modo da poter lasciare casa serenamente ed evitare spiacevoli sorprese al tuo ritorno.

In questo articolo ti daremo alcuni preziosi consigli per prenderti cura dei tuoi elettrodomestici prima di partire per le vacanze.

Svuotare e pulire il frigorifero

Controlla le date di scadenza e consuma tutti gli alimenti deperibili che altrimenti si deteriorerebbero prima del tuo ritorno. Potrebbe essere una buona idea comprare meno generi alimentari nelle ultime settimane prima della partenza. Ricordati anche di rimuovere dal freezer tutte le cose che possono sciogliersi, come il gelato.

Dopo aver messo tutto ciò che avevi in freezer in una borsa termica, indossa i guanti e inizia la pulizia profonda:

  • utilizza il detersivo liquido per i piatti con un panno in microfibra per pulire tutta la superficie interna (non dimenticare il fondo e gli angoli!). In presenza di macchie ostinate, mescola bicarbonato di sodio e acqua per ottenere una pasta, poi applicala alla macchia e lasciala riposare per un’ora;
  • riempi una bacinella capiente con acqua calda e detersivo per piatti e immergi nell’acqua tutte le piccole parti asportabili, come ripiani e vassoi. Poi asciuga e riassembla tutte le parti lavate.
  • utilizza un panno morbido e acqua calda saponata per pulire la superficie esterna;
  • se pulisci anche il freezer, svuotalo completamente ponendo tutto il cibo in una borsa termica.  Lascia lo sportello aperto per qualche minuto, riempi un contenitore spray con acqua calda e aceto in parti uguali e spruzza le pareti interne, poi strofina delicatamente con una spugna o un panno morbido.

Alcuni frigoriferi Candy, come Candy BellÒ, dispongono della modalità Holiday, che permette di spegnere il frigorifero e lasciare in funzione il freezer. In questo modo, puoi risparmiare energia e far ripartire il frigorifero quando torni a casa.

Prendersi cura del forno

Un forno pulito rende il ritorno dalle vacanze meno spiacevole.

Puoi utilizzare i prodotti Care+Protect, ideali per rimuovere lo sporco ostinato e il grasso carbonizzato dal forno e dalle griglie.

In alternativa, puoi utilizzare rimedi naturali come acqua e bicarbonato di sodio: intervieni sulle zone più sporche e lascia che si fonda, poi utilizza una spugna e una spatola per rimuovere le croste più ostinate, sciacqua il forno e asciuga con un panno.

Se disponi di un forno pirolitico, è ancora più facile. I forni Candy, per esempio, sono dotati del sistema pirolitico, una tecnologia che assicura senza fatica un forno splendente e la massima igiene. La temperatura al suo interno raggiunge circa 500°C, trasformando i resti di cibo in uno strato di cenere. Una volta terminato il ciclo pirolitico, basterà rimuovere la cenere con un panno umido.

Gestire la lavatrice

Un’enorme pila di bucato è inevitabile dopo le vacanze. Quindi, lavatrice e asciugatrice devono essere pronte per il duro lavoro. Pulisci i filtri con uno spazzolino per evitare malfunzionamenti e ricordati di pulire l’esterno e lo sportello con un panno umido. Inoltre, puoi effettuare un lavaggio a vuoto a 90°C, per disinfettare il cestello e pulire le guarnizioni.

Pulire la lavastoviglie

E la lavastoviglie? I residui organici che spesso rimangono all’interno della macchina possono creare odori sgradevoli, soprattutto se vi si depositano per molto tempo.

Esegui semplicemente un ciclo completo con bicarbonato di sodio o lascia un limone mezzo spremuto nel vassoio delle stoviglie prima di partire. Per eliminare gli accumuli di calcare, usa 2 cucchiai di acido citrico per rimuovere le incrostazioni.

Puoi anche usare il prodotto 3in1 di Care+ Protect, che combina 3 prodotti in uno: anticalcare, sgrassatore e detergente igienico. Usando una bustina da 50 gr ogni mese, ti aiuterà a mantenere la macchina libera da depositi di calcare, sporco e grasso. Provare per credere!

Prendersi cura dell’asciugatrice

L’asciugatrice può sicuramente essere un grande alleato per affrontare quella famosa montagna di roba dopo le vacanze. Quindi, tienila in forma! Come?

Per il cestello, usa un panno morbido e un detergente non abrasivo. In alternativa, puoi utilizzare prodotti naturali come acqua e aceto. Per l’esterno, utilizza gli stessi prodotti sia per il davanti che per il dietro.

Poi, occupati del filtro. In realtà, bisogna ricordarsi di pulire il filtro dopo ogni ciclo, poiché l’accumulo di sporco rischia di compromettere le prestazioni dell’unità e danneggiarla in modo irreparabile. Ti consigliamo di usare un aspirapolvere per farlo rapidamente.

Non dimenticare la cappa

Infine, ma non meno importante, la cappa. Se possiedi un elettrodomestico in acciaio inox, ti consigliamo di armarti di un prodotto appositamente formulato e un panno morbido. In alternativa, puoi pulirla utilizzando una parte di bicarbonato di sodio e una parte di aceto bianco. Ricordati di strofinare con movimenti lineari, seguendo la direzione della grana del metallo. Poi, rimuovi il filtro per il grasso, immergilo nel lavandino e lavalo con acqua calda saponata e una tazza di aceto. Usa uno spazzolino per eliminare i residui grassi. E i filtri di carta? Rimuovili e sostituiscili con nuovi fogli.

Articoli correlati

Come disinfettare le scarpe?

How To

Come disinfettare le scarpe in lavatrice
Come disinfettare le scarpe in lavatrice, i consigli utili.
Candy RapidÒ: come sfruttare al meglio i suoi cicli rapidi

How To

Candy RapidÒ: come sfruttare al meglio i suoi cicli rapidi
Scegliere il giusto ciclo di lavaggio può farti risparmiare tempo e preservare la qualità dei capi. Continua a leggere per scoprire come sfruttare al meglio tutti i cicli speciali di Candy RapidÒ.
come ridurre gli sprechi nella tua lavanderia

How To, Soluzioni Smart

Candy RapidÒ: come ridurre gli sprechi nella tua lavanderia
La lavatrice Candy RapidÒ è dotata di tante funzionalità pensate per un bucato più sostenibile. Vai avanti per scoprire come può diventare un’ottima alleata per risparmiare energia, denaro e detersivo.

How To

Come utilizzare un forno compatto con microonde

Articolo Precedente

How To

5 buoni motivi per avere piano cottura a induzione Candy

Articolo Successivo