BlogSoluzioni Smart
easy case
19/02/16

Come funziona il contenitore EasyCase?

Chi ha utilizzato un’asciugatrice sa quanto possa essere scomodo maneggiare il tradizionale cassetto dell’acqua soprattutto quando è pieno perché diventa pesante, difficile da trasportare e da mantenere in equilibrio. Per non parlare di come fare a svuotarlo quando l’asciugatrice è impilata sulla lavatrice!

Per questo Candy ha dotato le sue asciugatrici dell’innovativo sistema di raccolta dell’acqua EasyCase, facilitando la vita dei suoi consumatori.

EasyCase è un contenitore integrato nell’oblò dell’asciugatrice; la sua forma innovativa dal design compatto e la pratica maniglia ergonomica consentono di rimuoverlo con facilità, trasportarlo in modo bilanciato e svuotarlo con semplicità evitando fuoriuscite d’acqua. EasyCase può contenere fino a 5 litri d’acqua di condensa, quindi non è necessario svuotarlo dopo ogni asciugatura; inoltre, essendo trasparente, il livello dell’acqua è sempre visibile evitando il rischio che il ciclo di asciugatura venga interrotto.

Grazie al suo pratico beccuccio, vuotare il contenitore della tua asciugatrice diventa facile e veloce e il riciclo dell’acqua è garantito!

L’acqua raccolta potrà infatti essere riutilizzata per bagnare le piante di casa, per le pulizie domestiche o per stirare, senza sprechi e senza il rischio di bagnarsi.

Articoli correlati

Organizzare al meglio dispensa e frigorifero

Come fare, Soluzioni Smart

Organizzare al meglio dispensa e frigorifero
Scopri come migliorare la gestione di dispensa e frigorifero con qualche segreto
cantinette smart

Soluzioni Smart

Cantinetta refrigerata per vino: la tua passione in una app
Tutto sulle cantinette refrigerate per vino Content Only di Candy.
Guida ai cicli di lavaggio della lavastoviglie: tipologie, durata e costi

Soluzioni Smart

Lavastoviglie: scopri il ciclo più corretto per la tua cucina
Guida ai cicli di lavaggio della lavastoviglie: tipologie, durata e costi

Soluzioni Smart

Perché si mettono le creme e i trucchi in frigorifero?

Articolo Precedente

Come fare

Vetro interno forno: guida alla pulizia

Articolo Successivo