BlogTaste
La dieta mediterranea: cos’è e come adottarla
12/07/19

La dieta mediterranea: cos’è e come seguirla

Alzi la mano chi non ha mai provato la dieta del momento! Che venga da una star di Hollywood o dal più trendy dei guru della nutrizione, che prometta sette chili in sette giorni o la panacea di tutti i mali, la tentazione è sempre irresistibile. Molto spesso, tuttavia, dopo mesi di sacrifici e chili persi, ci troviamo davanti al temuto effetto yo-yo, che non solo danneggia l'organismo, ma ha serie ripercussioni sul nostro umore.

L'origine della parola dieta

Il termine proviene dal greco “diaita”, che significa stile di vita, e in passato si riferiva alle regole che governavano qualsiasi aspetto della vita quotidiana: dalla nutrizione, all'esercizio fisico, al riposo. Non era quindi una terapia straordinaria per la perdita di peso, ma un regime da osservare per tutelare costantemente la propria salute.

Qual è una vera dieta?

Dieta non significa necessariamente perdita di peso. Dovremmo seguire una dieta che grazie al giusto equilibrio di proteine, carboidrati, zuccheri e grassi rafforzi il sistema immunitario, tenga sotto controllo il peso e diventi un’ottima e salutare abitudine.

Non c'è bisogno di andare lontano per scoprire la migliore delle diete: la famosa “Dieta mediterranea”.

La dieta mediterranea: la migliore del mondo

La dieta mediterranea è un regime nutritivo sano, equilibrato e gustoso, nel quale l'uso di ingredienti freschi e stagionali crea piatti deliziosi e colorati. Ha origine dalle abitudini di vita dei paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo; l’Italia è spesso considerata la vera casa di questa dieta, in particolare nelle regioni meridionali come Sicilia, Campania e Puglia. La validità della dieta mediterranea è riconosciuta universalmente, tanto che nel 2010 l’UNESCO l'ha dichiarata Patrimonio Culturale dell'Umanità

I cibi mediterranei

Qualità e freschezza sono i punti fondamentali della dieta mediterranea, che abbraccia tutti i tipi di cibi, senza nessuna esclusione. In particolar modo, raccomanda un alto consumo di verdure, legumi, frutta fresca e frutta secca, olio d'oliva extra vergine e cereali. Il pesce, i latticini, la carne e i dolci vanno invece assunti con moderazione. E il vino rosso? Aiuta a ridurre il rischio di arteriosclerosi e a moderare il colesterolo, oltre ad avere effetti benefici sul sistema cardiovascolare.

Ti sveliamo un segreto

È semplicissimo: per vivere bene, dovremmo godere delle ricette della nonna, invece di farci sedurre da pozioni miracolose. Buon appetito!

Articoli correlati

Marmellata di mele e lavanda

Taste

Marmellata di mele e lavanda. Come prepararla al microonde
Come preparare una deliziosa marmellata con il microonde connesso.
Cosa si può cucinare nel microonde? Idee per bambini

Taste

Cosa si può cucinare nel microonde? Idee per bambini
Ricette per bambini in sicurezza: cosa si può cucinare nel microonde
Quattro merende facili e deliziose

Taste

Quattro merende facili e deliziose
Quattro merende per un rientro più dolce

Taste

5 ricette facili e veloci per combattere il caldo estivo

Articolo Precedente

Come fare

In viaggio per le vacanze: come preparare la casa

Articolo Successivo