Frigorifero a libera installazione: cosa sapere
11/08/23

Guida all'acquisto del frigorifero a libera installazione

I frigoriferi a libera installazione, chiamati anche free standing, sono elettrodomestici che possono essere sistemati in qualsiasi punto della cucina, purché vicino a una presa di corrente. Ovviamente bisogna sempre scegliere una posizione ottimale, lontano da fonti di calore e dalla luce diretta del sole.

I frigoriferi free standing offrono diversi vantaggi, ma è necessario analizzare alcuni fattori per comprendere qual è il modello più adatto alle proprie esigenze. Ecco come scegliere il frigorifero a libera installazione giusto, con tutti gli aspetti da considerare per una decisione informata e un acquisto corretto.

Le tipologie di frigoriferi a libera installazione

Esistono varie tipologie di frigoriferi a libera installazione. Prima di tutto ci sono i frigoriferi monoporta, elettrodomestici dotati di un’unica porta e di un solo vano frigo refrigerato, ma in alcuni casi possono disporre anche di un vano congelatore interno. Sono frigoriferi più piccoli e compatti con una capacità contenuta, ideali per una famiglia di una o due persone o una seconda casa.

Un modello free standing classico è il frigorifero combinato, ovvero con il vano frigo sopra e il vano freezer sotto. I due scompartimenti sono separati per evitare la contaminazione degli odori, inoltre sono spesso dotati di tecnologia No Frost per lo sbrinamento automatico. I modelli combinati sono frigoriferi a libera installazione funzionali ed efficienti, una soluzione ideale per ottimizzare lo spazio in cucina e valorizzarla con un elemento di design.

Alcuni frigoriferi combinati possono avere il freezer superiore e il vano refrigerato inferiore, detti anche frigoriferi a doppia porta, una configurazione adatta a chi deve conservare pochi alimenti surgelati in quanto il congelatore è più piccolo rispetto a un modello combinato. Per chi ha bisogno di maggiore spazio di stoccaggio dei cibi deperibili ci sono il frigorifero francese e americano.

Il frigorifero side by side o americano è un elettrodomestico di grandi dimensioni, perfetto per le famiglie numerose, caratterizzato da congelatore e frigo affiancati che si estendono per tutta l’altezza dell’apparecchio e due porte. Il frigorifero french door è anch’esso un modello molto grande e capiente, ma a differenza del side by side può avere 3 o 4 porte per una gestione ottimale di ogni scompartimento. 

Le caratteristiche dei frigoriferi free standing

Oltre alla tipologia, prima di acquistare un frigorifero a libera installazione è importante valutare anche il tipo di freddo che l’elettrodomestico produce. Il freddo statico prevede una distribuzione naturale del freddo all’interno del vano refrigerato, quindi in genere le zone più alte sono più fredde rispetto a quelle inferiori. È un sistema utile per ottimizzare i consumi energetici, ma bisogna sistemare ogni cibo nella zona più adatta.

I frigoriferi free standing con un freddo dinamico sono in grado di mantenere la temperatura omogena in tutto il vano refrigerato, con la possibilità di posizionare gli alimenti in qualsiasi punto e usufruire di un raffreddamento più veloce. I modelli con freddo ventilato dispongono anche di una ventola, ovvero del sistema No Frost, un accorgimento che mantiene la temperatura uguale in ogni sua parte ed evita la formazione di brina e ghiaccio.

Un altro aspetto da considerare sono le dimensioni del frigorifero free standing, per controllare che sia effettivamente compatibile con lo spazio disponibile in cucina. La capacità di un frigorifero invece è espressa in litri, tenendo conto che per un nucleo di una o due persone può bastare un frigorifero da 150-200 litri, mentre per una famiglia più grande servono almeno 280-350 litri, fino ad arrivare ad oltre 500 litri per i nuclei più numerosi. 

Ovviamente bisogna anche analizzare anche i consumi energetici, assicurandosi di scegliere un frigorifero free standing con una buona classe energetica per una soluzione più sostenibile e per risparmiare sulla bolletta. Altre caratteristiche da considerare sono la rumorosità espressa in dB e in una classe dalla A alla D, l’illuminazione a LED più efficiente rispetto ad altre sorgenti luminose e le funzionalità smart e digitali, come il controllo remoto tramite app e il display integrato dal quale gestire le varie funzioni. 

Perché acquistare un frigorifero a libera installazione?

I frigoriferi a libera installazione offrono il grande vantaggio di poter essere posizionati in qualsiasi zona della cucina, basta scegliere un punto adatto lontano da fonti di calore e in prossimità di una presa elettrica. Con i modelli free standing è possibile usufruire di una maggiore scelta, con frigoriferi monoporta, combinati, side by side e french door che permettono di trovare facilmente l’elettrodomestico più adatto ad ogni esigenza.

I frigoriferi free standing hanno anche un design curato e moderno, infatti poiché rimangono completamente a vista sono realizzati con la massima attenzione all’estetica, anche sui lati che solitamente rimangono nascosti nei modelli da incasso. Questi apparecchi possono essere spostati e adattati senza difficoltà ad altri punti della cucina o altre abitazioni, una soluzione più flessibile e versatile quando si dispone di sufficiente spazio per un dispositivo free standing. 

Frigoriferi a libera installazione Candy: 

Tra i frigoriferi Candy sono disponibili tanti modelli a installazione libera, con elettrodomestici smart che consentono di conservare in maniera ottimale sia gli alimenti freschi che i cibi surgelati e congelati. Ci sono innanzitutto i frigoriferi side by side Candy a 2 porte verticali, con sistema No Frost per lo sbrinamento automatico, classe energetica E per contenere i consumi e un design moderno ed elegante in acciaio inox, anche con dispenser di acqua e ghiaccio integrato.

Inoltre c’è il nuovo frigorifero smart Candy Fresco, un modello combinato innovativo disponibile sia a installazione libera che ad incasso, dotato della tecnologia Total No Frost Circle+ per mantenere i cibi freschi fino al 40% più a lungo. Candy Fresco vanta una flessibilità unica grazie alla porta reversibile e ai ripiani e ai balconcini regolabili, in più offre una connettività con controllo remoto avanzato per gestire l’elettrodomestico a distanza tramite l’app hOn

Articoli correlati

La lavastoviglie: come funziona e come usarla

Come fare, Soluzioni Smart

Il funzionamento della lavastoviglie: come usarla correttamente
Approfondisci il funzionamento della lavastoviglie e scopri i nostri suggerimenti per imparare a usarla al meglio: leggi il nostro ultimo articolo!
Cosa fare se la lavastoviglie non carica acqua

Come fare, Soluzioni Smart

La lavastoviglie non carica l'acqua: come risolvere il problema
I motivi per cui la lavastoviglie non carica acqua sono diversi: alcuni sono semplici e banali e puoi risolverli anche da solo! Scoprili nel nostro articolo.
Ammorbidente: dove si mette nella lavatrice?

Soluzioni Smart

Dove si mette l'ammorbidente nella lavatrice: guida pratica
L'ammorbidente è fondamentale per un bucato fresco, morbido e profumato: scopri insieme a Candy dov'è il posto giusto in cui metterlo nella lavatrice!
Lavatrice smart: 5 motivi per cui acquistarla

Soluzioni Smart

Lavatrice smart: a cosa serve e perché comprarla

Articolo Precedente

Soluzioni Smart

Forno senza maniglia: come funziona e come sceglierlo

Articolo Successivo
Forno senza maniglia: come funziona e come sceglierlo