BlogHow ToSoluzioni Smart
Come pulire il divano: trucchi e soluzioni | Candy | Chiedi a Candy
12/02/21
Come pulire il divano? Consigli e soluzioni per ogni tessuto

Godersi qualche minuto di relax sul divano è un piacere, ma lo è ancora di più se è sempre pulito e profumato. Ecco come fare!

Chi non ama passare del tempo sul proprio divano. È senz’altro l’area relax preferita della casa: puoi vederti un film, giocare con i tuoi bambini, leggere un libro o gustare un bicchiere di vino comodamente dal sofà. Attenzione però alla pulizia: igienizzare e aspirare quotidianamente il divano è fondamentale per il benessere della casa, tenere lontano polvere e sporco in eccesso è un toccasana anche per le vie respiratorie. Quindi, come pulire il divano e avere sempre una casa perfetta? Per ogni tessuto e tipologia ti proponiamo una soluzione.

Come pulire il divano in tessuto

Il divano in tessuto è sicuramente quello che desta più preoccupazione, ma tranquillo, ci sono moltissime soluzioni per averlo sempre perfetto e prendersene cura. Pulire un divano in tessuto sfoderabile è davvero un gioco da ragazzi: puoi comodamente metterlo in lavatrice. Se sfrutti anche il vantaggio del programma della lavatrice RapidÓ in soli 59 minuti e con un lavaggio delicato a 30 gradi otterrai un risultato impeccabile.

Il segreto per avere un divano perfetto anche ben oltre alle aspettative è poi quello di aspirarlo prima di metterlo in lavatrice. Come aspirare il divano? È semplicissimo, passa l’aspirapolvere sopra al tessuto con un’intensità minima e toglierai facilmente polvere, capelli e briciole. Concludere la pulizia profonda con il ciclo di lavaggio ti garantirà anche freschezza e morbidezza.

Se il tessuto del divano non è sfoderabile, l’aspirapolvere senza filo sarà senz’altro il tuo migliore amico. Grazie alla sua praticità e comodità ti permette di tenere il divano pulito tutti i giorni. Per pulire più a fondo anche questa tipologia di divano puoi ricorrere all’uso del vapore o dei rimedi naturali. In particolare, per i divani in tessuto Alcantara e microfibra puoi usare anche una delicata miscela di aceto, limone e acqua da passare con una spugna ben strizzata sulla superficie.

Ovviamente, non dimenticarti dei cuscini. Anche per loro valgono le stesse regole. I cuscini sono ancora più semplici da pulire con l’aspirapolvere, in quanto leggeri e maneggevoli. Lo stesso tessuto può essere inserito in lavatrice e in pochi minuti torneranno profumati e morbidi.

Come pulire il divano in pelle? Tutti i trucchi

Il divano in pelle è senz’altro un pezzo di arredamento fine ed elegante. Ma come pulire il divano in pelle senza commettere errori? Niente paura, bastano poche semplici accortezze. Ricordati di utilizzare sempre panni morbidi e prodotti adatti per le pelli più delicate, non utilizzare mai materiali abrasivi che possono rovinarne la superficie.

Anche qui, il primo passaggio comprende una pulizia profonda con l’aspirapolvere, cercando di togliere anche briciole e sporco che si insediano nelle cuciture. Dopodiché, passa con la spugna prodotti naturali, per non far perdere lucentezza alla pelle. Puoi usare anche dei batuffoli di ovatta con del detergente delicato per il viso e poi risciacquare il tutto con una spugna inumidita con acqua calda.

Come smacchiare il divano

Nel perfetto piano di pulizie settimanali c’è sicuramente una sessione dedicata a smacchiare i tessuti. Come rimuovere le macchie dal divano? Puoi utilizzare sia dei prodotti specifici antimacchia, ma anche con il bicarbonato puoi sciogliere lo sporco più ostinato. Passalo delicatamente sulla macchia con un po’ di acqua tiepida e in pochi minuti il tuo divano tornerà come nuovo. Anche una spugna inumidita con del sapone di Marsiglia potrà esserti utile. Il tutto dovrà essere risciacquato con un po’ di acqua, facendo attenzione a non bagnare troppo il divano.

Il tuo incubo era la pulizia del divano? Come hai visto, non c’è niente di più semplice. Ora puoi finalmente goderti quei minuti di relax tanto desiderati.

Articoli correlati

SOS ghiaccio in frigo: ecco cosa fare

How To

SOS ghiaccio in frigo: ecco cosa fare
Perché si forma il ghiaccio nel frigo, i consigli per evitarlo.
Come disinfettare le scarpe?

How To

Come disinfettare le scarpe in lavatrice
Come disinfettare le scarpe in lavatrice, i consigli utili.
Candy RapidÒ: come sfruttare al meglio i suoi cicli rapidi

How To

Candy RapidÒ: come sfruttare al meglio i suoi cicli rapidi
Scegliere il giusto ciclo di lavaggio può farti risparmiare tempo e preservare la qualità dei capi. Continua a leggere per scoprire come sfruttare al meglio tutti i cicli speciali di Candy RapidÒ.

Soluzioni Smart

Nuova etichetta energetica: cosa cambia per le lavatrici Candy

Articolo Precedente

How To

Come funziona una lavasciuga?

Articolo Successivo